domenica 14 gennaio 2018

Recensione Manga "Ano Hana"

Oggi mi cimento nella mia prima recensione di un manga, non sono un'esperta quindi analizzerò la storia più che i disegni e la composizione tecnica, ma prima di tutto è necessaria una premessa.
Ho iniziato ad avvicinarmi ai manga grazie a mia sorella minore che è appassionata di tutto ciò che riguarda il Giappone.
Su suo consiglio ho letto il manga di Rossana (che ho adorato) ed altre serie non complete e di cui ho pensato di non parlare sul blog vista la mia scarsa competenza in materia e il fatto che non le seguissi con costanza.
Vi chiederete il perchè di questa eccezione.. semplice, perchè credo che questa storia dovrebbe essere conosciuta anche dai non appassionati e perchè si tratta di una serie molto breve e perciò adatta anche a chi non vuole impegnarsi con serie infinite.
Ora basta chiacchiere ed iniziamo a vedere di cosa parla questo manga.

Titolo:

Ano Hana


Scrittore: Okada Mari
Disegnatore: Izumi Mitsu
Editore: Edizioni BD - J-pop
Numero Volumi: 3
Prezzo vol. singolo: €5,90
Prezzo cofanetto: €17,70
Acquistabili su: j-pop.it



Trama:
"La vita di cinque amici viene funestata dalla morte di Meiko Honma, soprannominata “Menma”, una loro compagna di giochi. Cresciuti, i ragazzi frequentano le scuole superiori, ma non sono più amici. Improvvisamente Jinta Yadomi, detto “Jintan”, che era stato il leader del gruppo, inizia a vedere il fantasma della sua piccola amica di tanti anni prima. Meiko sembra voler comunicare soltanto con lui e desidera che Jinta esaudisca un desiderio che lei aveva quando era bambina, ma del quale si è dimenticata..."

Recensione:
Ano Hana è una storia che fin dalle primissime pagine riesce a commuovere, protagonista è Jintan un ragazzo solitario e depresso o almeno lo è finchè un giorno non si ritrova davanti la sua amica d'infanzia "Menma".
Jintan crede di essere impazzito, Menma è morta molti anni prima ed è quindi impossibile che sia lì, per di più cresciuta. Ma quella è la vera Menma, tornata per chiedere aiuto per esaudire un desiderio che aveva prima di morire, il problema è che non se lo ricorda, ma sà che serve l'aiuto di tutti.
Jintan ha perso quasi ogni contatto con i suoi amici d'infanzia, ma piano piano i ricordi tornano a galla ed i legami cominciano a ricostruirsi. Nessuno di loro si è veramente ripreso dalla morte di Menma ed ora il pensiero di riaverla, ma non riuscire a vederla, solo Jintan ci riesce, inizialmente mette alla prova la fiducia degli altri. Ma poi i 5 amici decidono di unire le forze di nuovo, per esaudire il desiderio di Menma, ma così facendo sono costretti ad affrontare antichi dissapori, rimorsi e sensi di colpa.
Questa storia parla di elaborazione del lutto e di quanto sia difficile farlo da soli, ogni amico di Menma ha vissuto credendosi colpevole per la sua improvvisa morte e solo ritrovandosi tutti insieme riusciranno ad andare avanti. L'amicizia è la cosa più importante, va oltre il tempo passato separati, le incomprensioni e perfino oltre la morte, questo manga ci insegna che la vera amicizia è più forte di tutto. I 5 amici ce la mettono tutta per scoprire il desiderio di Menma, anche se facendo ciò la perderanno di nuovo, questo è un messaggio molto forte: per renderla felice sono disposti a lasciarla andare. 
La tenerezza di questa storia è difficile da descrivere a parole, ho un nodo in gola ripensandoci, perchè tra queste pagine è racchiusa anche molta tristezza e un'autentica commozione che prende il lettore fino all'ultima pagina.
Il tema della morte è trattato in modo delicato, non viene mai mostrata la morte di Menma, ma ci viene raccontato il perchè tutti i suoi amici per motivi diversi si ritengono colpevoli, pur non essendolo. Una delle scene più "brusche" e strazianti è quando i ragazzi vanno a trovare la madre di Menma e la donna ha una spaventosa crisi durante la quale esprime tutto il suo dolore, quella parte mi ha colpita perchè inaspettata, ma estremamente realistica.
Non voglio svelarvi il finale, ma posso dirvi che ho versato molte lacrime.
Questa è una storia che merita di essere conosciuta, vi assicuro che vi regalerà tante emozioni e vi lascerà un messaggio positivo e di speranza.




Giudizio:



Curiosità:
Questa storia è nata inizialmente nata come anime (cartone animato) e poi in seguito, visto l'enorme successo sono state realizzate: una trasposizione letteraria, i manga e perfino una visual novel.
Gli 11 episodi del anime sono disponibili su Netflix.


Che ne pensate di questa mia prima recensione di manga? Qualcuno di voi conosceva già questa storia?


2 commenti:

  1. Sembra bellissimo! Benvenuta nel mondo dei manga, sono stupendi, spero te ne appassionerai :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hahah sono già sulla buona strada per appassionarmene :D

      Elimina