venerdì 8 dicembre 2017

Blogtour+Giveaway "Vuoi conoscere un casino?": Recensione




Buongiorno, oggi voglio coinvolgervi in un bel Blogtour che vi offrirà anche la possibilità di vincere una copia autografata e un segnalibro del libro di cui vi parlerò a breve.

Per partecipare al Giveaway basta che seguiate queste semplici regole:

- Iscriviti come lettore fisso a tutti i blog che ospitano una tappa del Tour;
- Metti "mi piace" alla pagina Facebook del romanzo;
- Commenta almeno 5 tappe del Tour;
- Lascia il tuo contatto (Nome e mail) nella prima (Milioni di particelle) o nella penultima tappa del tour (Il Ciliegio).

Fatto ciò ad ogni partecipante verrà assegnato un numero e il vincitore sarà estratto casualmente con l'uso di random.

Bene ora vediamo un po' di parlare del libro, in questo post troverete la mia recensione ed alla fine il calendario con le altre tappe del tour.

Titolo:

Vuoi conoscere un casino?

Autore: Alex Astrid 
Editore: Edizioni il Ciliegio
Collana: Teenager
Pagine: 284
Prezzo ebook: € 4,99
Prezzo cartaceo: € 17,00

Trama:
" Giorgia è una sedicenne della provincia di Milano, scrive a Martina, la cugina morta pochi mesi prima in un incidente d’auto. Martina diventa così “un diario”, un’amica invisibile che accoglie tutte le confessioni e gli sfoghi di Giorgia. La prima lettera è datata 5 febbraio 2014 e narra gli avvenimenti accaduti subito dopo la scomparsa di Martina. Nelle lettere successive Giorgia racconta la sua vita: la famiglia, gli amici, gli amori, ma anche le delusioni e le grandi e piccole gioie. La ragazza racconta soprattutto la storia di un viaggio interiore che la porta fino alla liberazione delle proprie paure e incertezze.
In Vuoi conoscere un casino? c’è tutto il mondo dei giovani di oggi, senza filtri e ipocrisie. "

Recensione:
Il primo impatto con questa storia è stato molto emozionante, conosciamo Giorgia la protagonista quando decide di scrivere a sua cugina Martina, scomparsa da poco per colpa di un ubriaco al volante. Nelle prime pagine troviamo lo strazio che prova Giò e l'impossibilità di accettare quel che è accaduto, le due erano molto legate ed ora la nostra protagonista si sente completamente persa.
Le lettere ben presto si trasformano in un diario che permette a Giò di sfogarsi e di sentire ancora vicina la sua amata Martina.


Grazie alle pagine di quel diario noi lettori viviamo insieme a Giorgia la nuova quotidianità che acquista un equilibrio, finchè l'amore non ci mette lo zampino, quando conosce Riccardo, un ragazzo irresistibilmente bello ma dalla vita complicata.
Questo libro è una continua altalena di sentimenti che vanno dalla più grande felicità alla disperazione, affrontando tutte le sfumature e gli sbalzi tipici dei primi amori adolescenziali.
Spesso mi sono ritrovata a pensare "Lascialo perdere, non ti merita!" oppure "No, non fatti trattare così", quindi mi arrabbiavo un po' con la protagonista, ma poi pensavo che ha sedici anni anche io avevo le stesse reazioni.
Durante la lettura ho avuto diversi flashback del mio passato, ed è stato bello riprovare sentimenti legati alla mia adolescenza, l'ho vissuto quasi fosse un viaggio nel tempo e ciò mi ha permesso di entrare in sintonia con Giorgia.
La storia è narrata come ho già detto sotto forma di diario, perciò in prima persona e con un linguaggio molto diretto e giovanile.
Giorgia racconta tutto della sua vita senza filtri, non solo per quanto riguarda l'amore, ma anche per le amicizie, la famiglia, la passione per la lettura ecc.
A questo proposito vi avviso che ci sono molti riferimenti a libri famosi come "Colpa delle stelle" e "Allegiant" e che Giò ne parla facendo Spoiler, lettore avvisato mezzo salvato.
Mi sono molto affezionata al personaggio di Giorgia, la sua storia è talmente realistica da farmi venire il sospetto che sia autobiografica, ma poco importa perchè l'importante è che un libro trasmetta qualcosa e questo ci riesce.
Penso che questo libro sia adatto a tutti: agli adulti per provare ad entrare nel mondo degli adolescenti di oggi, ai ragazzi per non sentirsi soli in mezzo al casino dell'adolescenza e ai giovani adulti, per ricordare un periodo della vita che hanno superato da poco, quasi senza rendersene conto.

Giudizio:



Personaggio Preferito:
Giorgia perchè alla fine della storia mi è sembrato di aver conosciuto una persona reale, con cui probabilmente andrei anche molto d'accordo.


Ed ecco il calendario del Tour, fate un salto dalle mie colleghe per scoprire qualcosa in più su questo libro!


3 commenti:

  1. Sempre più interessante!!! :D :D

    Twitter: https://twitter.com/AleNekPattzStew/status/939211108543533056

    Tumblr: http://alenekpattzstew.tumblr.com/post/168331027382/blogtour-giveaway-vuoi-conoscere-un-casino

    Facebook: https://www.facebook.com/alessandra.nek.negri/posts/1899778776729747?pnref=story

    Google+: https://plus.google.com/u/0/103694204427832904610/posts/TSQS4toqYE3

    Instagram: https://www.instagram.com/p/Bcc-WsEnnE-/

    RispondiElimina
  2. Grazie per questa recensione, mi ha incuriosito!
    Ho lasciato già tutti i miei dati nella prima tappa ;)

    RispondiElimina