lunedì 8 maggio 2017

Famiglia all'improvviso - istruzioni non inculse

Cari lettori, oggi riprendo una mia rubrica che ormai era quasi finita nel dimenticatoio e lo faccio per parlarvi di un film che ho visto questo weekend al cinema.
Quindi mettetevi comodi e godetevi questo post per la rubrica:




Titolo: Famiglia all'improvviso - istruzioni non incluse
Anno: 2017
Regista: Hugo Gélin
Durata: 118 min

Trama:
La vita di Samuel sembra essere come quella che qualsiasi uomo desidera: all'insegna del divertimento e dell'eccesso, senza regole e responsabilità, o almeno lo era finchè una sua ex fiamma non si presenta alla sua porta con una bambina, per poi scomparire.
Samuel vola subito a Londra con la piccina per tentare di riportarla a sua madre e così facendo si ritrova da solo in un paese straniero e con una bimba di tre mesi che non sapeva neppure di avere.
Fortunatamente trova un nuovo amico che gli procura un lavoro come stuntman ed inizia così la sua nuova vita di papà, senza però rinunciare nella ricerca della madre.

Trailer Italiano:


Perchè mi ha colpita:


Mi sono innamorata di questo film solo guardando il trailer, ma dopo averlo visto al cinema sono rimasta stupita per quanto mi sia piaciuto e mi abbia emozionata.
E' la storia di un uomo che è costretto a prendersi la responsabilità di una figlia e per lei rivoluziona completamente la sua vita: conosciamo Samuel e Gloria quando la vita li ha portati ad essere una famiglia ma gran parte del film è ambientato 8 anni dopo.
La piccola viene abbandonata dalla madre tra le braccia di Samuel, che non sapeva neppure di avere una figlia; tra scene comiche e gag i due raggiungono Londra, città che diventerà la loro nuova casa.
Questo è un film davvero ricco di emozioni, parla dell'amore e dei sacrifici che un padre è disposto a fare per sua figlia ed è bellissimo vedere quanto Samuel sia cambiato per la sua piccola Gloria.
Diventa un super Papà e mette il bene della bimba davanti a tutto, anche a costo di mentirle, si perchè il nostro Samuel da anni racconta a Gloria che sua madre è un'agente segreto, sempre in giro per il mondo in missioni pericolossissime.
Lui si gode ogni istante e cerca di rendere la vita della piccola gioiosa e divertente, tra loro si è creato un legame talmente forte che niente e soprattutto nessuno riesce a scalfire.
La storia è molto allegra, ma al tempo stesso anche immensamente triste, vorrei raccontarvi di più, però è meglio che non sappiate altro, armatevi solamente di molti fazzoletti e preparatevi ed una storia che vi toccherà nel profondo dell'anima portandovi a riflettere sul quello che è veramente importante.



Che ne pensate cari lettori? Qualcuno di voi l'ha visto??

2 commenti:

  1. Ciao Emili! Io ho visto il film e concordo su tutto! è una storia molto più profonda di quello che ci si potrebbe aspettare :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto, non mi aspettavo davvero fosse cosi toccante

      Elimina