lunedì 31 ottobre 2016

Le origini di Halloween

 
Cari lettori, questa notte come sapete si festeggerà Halloween e per l'occasione ho deciso di farmi coinvolgere pubblicando un paio di post a tema.
Purtroppo non so molto su questa ricorrenza, perchè, come diceva sempre mia madre, non è una nostra festa.
Tutto quello che conosco su questo argomento lo devo a film e serie TV, ma ho deciso di provare ad approfondirlo e di condividerlo con voi.


LE ORIGINI DI HALLOWEEN


La prima cosa da dire è che Halloween ha origini irlandesi, più precisamente Celtiche, ed inizialmente era chiamato: Samhain.
Lo Samhain era la festa di fine estate e segnava anche il passaggio da un anno all'altro, veniva festeggiato nella notte tra il 31 Ottobre e  l'1 Novembre, nella quale si ringraziavano gli dei per la generosità dei mesi caldi e fertili ma ci si preparava anche al periodo buio e freddo.
I celti credevano inoltre che in quella particolare notte di passaggio la barriera tra il nostro mondo e quello degli spiriti si affievolisse, concedendo alle anime dei morti di tornare sulla terra.
Da questa credenza hanno origine molte delle tradizioni che ci sono ancora oggi.



TRAVESTIMENTI, ZUCCHE E DOLCETTI


I celti, come molti altri popoli, veneravano e contemporaneamente temevano i morti, perciò nella notte di Samhain si travestivano da mostri e creature terrificanti, in modo da spaventare gli spiriti malvagi.
Ma credevano anche che le anime dei loro antenati tornassero a far visita ai parenti ancora in vita e per illuminare loro la strada posizionavano una rapa cava con all'interno una candela davanti all'uscio di casa e mettevano delle cibarie in modo che gli spiriti potessero rifocillarsi e non decidessero di punire la famiglia con degli "scherzi".
Molti anni dopo, quando gli irlandesi emigrarono in America, non avendo più rape a disposizione, iniziarono ad intagliare le Zucche, dando a loro espressioni terrificanti o felici per spaventare gli spiriti malvagi oppure accogliere gli spiriti buoni.

IL CAMBIAMENTO DEL NOME


Come abbiamo visto molte tradizioni dello Samhain sono sopravvissute e vengono svolte ancora ai giorni nostri (anche se più per divertimento in molti casi), ma c'è una cosa che è totalmente cambiato ed è il nome di questa festività.
Il nome Halloween deriva da All Hallows Eve, che vorrebbe dire "notte di tutti gli spiriti", ma la parola inglese "Hallow" significa anche a santificazione, il che riporta alla festa cristiana di "Ognissanti" che cade proprio l'1 Novembre.

 




Fonti:
Blog: le vere origini di Halloween
Articolo del sito Irlandando

Nessun commento:

Posta un commento